olive taggiasche con pane

Olive Taggiasche Denocciolate in Salamoia, Sott'olio e Dry

Per apprezzarla al meglio abbiamo scelto due versioni classiche: l'oliva taggiasca denocciolata sott'olio e le olive taggiasche in salamoia.  Ai più curiosi, però, consigliamo un modo diverso di gustare la regina delle olive italiane, una ricetta innovativa che saprà conquistarvi: la Taggiasca Dry.

Le Olive Taggiasche, l'Oro della Riviera di Ponente

Come riconoscere la vera taggiasca?

L'oliva taggiasca è una cultivar da olio prodotta tra Savona e Imperia, utilizzata con successo anche come oliva da tavola, in nero o cangiante. Il frutto ha un peso intorno ai 2,5 grammi e una forma ellittica e simmetrica. L'oliva taggiasca perfetta? Ha un calibro di circa 15 mm con una percentuale di polpa intorno all'88% ed è quella che ogni giorno ricerchiamo per offrirti una degustazione unica.

Tutto il gusto della taggiasca, provalo anche così!

Come si abbinano le olive taggiasche in cucina?

Le caratteristiche organolettiche dell'oliva taggiasca la rendono perfetta in molta ricette e per questo ricercata dai maggiori chef. Soprattutto negli ultimi anni, il suo gusto raffinato e mai invasivo è stato protagonista di primi piatti, secondi di carne e di pesce e finger food. Per questo abbiamo selezionato un gustoso sugo alle olive taggiasche da utilizzare per i tuoi primi e secondi piatti, un cremoso paté da spalmare su tartine e crostini e un elegante olio monocultivar taggiasco.